Ketterer Kunst Logo

Ricerca avanzata

 
Domande sull´acquisto
Ritiro Non appena ci sono pervenuti tutti i montanti in sospeso, il cliente può recuperare in qualsiasi momento (su appuntamento) la merce acquistata presso il luogo di vendita o, previo accordo, presso una delle nostre sedi di Monaco, Amburgo, Düsseldorf e Berlino per ritirarla senza costi aggiuntivi. Per quanto riguarda il trasporto in una delle nostre succursali, vi preghiamo di calcolare all´incirca una settimana. In caso di necessità, il nostro dipartimento di spedizione vi preparerà i documenti di esportazione.
Gli oggetti che non sono stati ritirati entro quattro settimane dalla data della fattura e per i quali non abbiamo ricevuto nessun mandato di spedizione, vengono stoccati a spese dell´acquirente.  + Spedizione
Base d´asta La base d´asta è il prezzo di partenza a partire dal quale il banditore accetta le offerte. Essa viene determinata dal prezzo di riserva concordato in via riservata con il venditore (che non supera il prezzo di stima basso). Nel caso in cui l´oggetto viene chiamato a un prezzo superiore, è probabile che sussistano già offerte scritte più alte.
Esportazione In caso di necessità, il nostro dipartimento di spedizione vi preparerà i documenti di esportazione senza costi aggiuntivi.
Presentare offerte Offerta in sala
Avete la possibilità di partecipare alle aste in sala personalmente o mediante un rappresentante autorizzato. Vi preghiamo, se possibile, di prenotare il posto in sala al più tardi un giorno prima dell´asta e di farvi rilasciare la vostra paletta per le offerte, anche per farvi risparmiare tempo. Qualora non abbiate ancora comprato da noi, vi preghiamo di registrarvi. In ogni caso, il giorno dell´asta, siete pregati di portare un documento ufficiale d´identità.  + Servizio clienti
Offerta scritta
Se non potrete presentarvi all´asta, saremo lieti di accettare la vostra offerta per iscritto. Essa dovrà pervenirci per tempo e verrà presa in considerazione fino a quando verrà superata da un altro offerente. Ad asta ultimata, in caso di successo, riceverete la fattura oppure, il giorno lavorativo successivo all´asta, vi comunicheremo per via postale che la vostra offerta è stata superata.  + Modulo offerte
Offerta telefonica
Per oggetti dal valore minimo di 5.000 € è possibile effettuare l´offerta telefonicamente. A tal proposito vi preghiamo di effettuare la vostra registrazione per le offerte al più tardi un giorno prima dell´asta. Vi chiameremo il giorno dell´asta, poco prima che l´oggetto per il quale desiderate offrire verrà annunciato. Siete pregati di garantire la vostra reperibilità ai numeri da voi indicati. Se lo desiderate, potete sempre consegnare anche un´offerta scritta. Durante la vostra partecipazione per via telefonica, avete inoltre la possibilità di seguire l´asta tramite internet. Per le offerte telefoniche, il nostro personale è a vostra disposizione nelle lingue seguenti: tedesco, inglese, francese, italiano. Ad asta ultimata e in caso di successo, riceverete la fattura il giorno lavorativo successivo all´asta e per via postale.  + Modulo offerte
Offerta online
Avete la possibilità di seguire le nostre aste via internet. Per alcune aste è inoltre possibile effettuare offerte online. Per ulteriori informazioni, vi preghiamo di leggere le informazioni relative all´asta a cui siete interessati.
Imposta sul valore aggiunto Per cifra d´affari si intende la differenza tra il prezzo d´acquisto dell´acquirente e il ricavato del venditore. Tale ammontare non è soggetto a IVA, bensì a una commissione che include l´IVA. Di regola si tratta della soluzione più conveniente per i clienti privati all´interno dell´UE. Per quanto riguarda oggetti con il marchio N (importazione da paesi extraeuropei) nel catalogo viene applicata l´imposta sul valore aggiunto maggiorata dell´IVA sulle importazioni attualmente pari al 7%, ossia il regime fiscale normale. Per quanto riguarda gli oggetti con il marchio R (regime fiscale normale) nel catalogo, non esiste la possibilità di applicare l´imposta sul valore aggiunto.  + Regime fiscale normale
Prezzo finale Il prezzo finale, detto anche risultato o prezzo d´acquisto, risulta dal prezzo di aggiudicazione maggiorato della commissione e dell´imposizione relativa.
Di regola, per commercianti che hanno il diritto all´imposta sul valore aggiunto è possibile applicare il regime fiscale normale. Per clienti privati all´interno dell´UE generalmente è più conveniente l´imposta sul valore aggiunto.
Nell´ambito delle aste d´arte, rispetto all´imposta sul valore aggiunto si calcola:
Prezzo di aggiudicazione fino a 500.000 €: commissione del 32%.
Prezzo di aggiudicazione che supera i 500.000 €: montanti parziali fino a 500.000 €: 32% di commissione, montanti parziali superiori a 500.000 €: 27% di commissione. La commissione include l´IVA che però non viene indicata.
Nell´ambito delle aste d´arte, rispetto al regime fiscale normale si calcola:
Prezzo di aggiudicazione fino a 500.000 €: commissione del 25% maggiorata dell´IVA legale.
Prezzo di aggiudicazione che supera i 500.000 €: montanti parziali fino a 500.000 €: 25% di commissione, montanti parziali superiori a 500.000 €: 20% di commissione, maggiorati dell´IVA legale.
Vi preghiamo di comunicarci per iscritto, prima di emettere la fattura, se desiderate un trattamento fiscale standard. Per opere i cui autori non siano deceduti da almeno 70 anni può essere dovuta inoltre l´indennità di successione ("Folgerecht") prevista dalla legge tedesca, in caso di spedizione inoltre potrebbero aggiungersi le spese di trasporto.
Diritti di seguito L´indennità di successione ("Folgerecht") è un tributo sulle opere dell´ingegno che la casa d´aste e/o il venditore sono tenuti a versare all´artista o ai suoi successori fino a 70 anni dopo la sua morte, in ragione del 4% del prezzo di vendita. Ketterer Kunst addebita ai suoi acquirenti, per tali opere d´arte, un importo forfettario pari all´1,8%.
Cataloghi In occasione delle nostre aste mettiamo a disposizione i nostri cataloghi. Se siete interessati ve li spediremo volentieri a titolo gratuito!  + Ordinare catalogo
Prezzo di riserva Il prezzo di riserva (detto anche limite) che non supera il prezzo di stima basso viene concordato in via riservata con il venditore.
Vendita post-asta Dopo l´asta è possibile acquistare le opere d´arte invendute al prezzo di riserva. A tale prezzo di riserva si aggiungono la commissione, l´IVA ed eventualmente l´imposta sui diritti di seguito (+ prezzo finale). Di regola la vendita post-asta si effettua a partire dal giorno dell´asta per un periodo di otto settimane.
Nuovo cliente Qualora non abbiate ancora comprato da noi, vi preghiamo di registrarv. Vi preghiamo inoltre di effettuare la registrazione, se possibile, al più tardi un giorno prima dell´asta per darci la possibilità di ottenere eventuali informazioni relative alla solvibilità. A tal proposito abbiamo bisogno di una copia del vostro documento d´identità.  + Servizio ai clienti
Fattura Avete la possibilità di ricevere e pagare la fattura il giorno stesso dell´asta. Qualora non aveste modo di ritirare la vostra fattura personalmente durante l´asta, ve la spediremo per posta o, su richiesta, via e-mail. Il cambiamento posteriore del destinatario della fattura o del tipo d´imposizione è possibile ma soggetto a pagamento. Per tale motivo si richiama l´attenzione sull´importanza di indicare i dati corretti al momento dell´invio dell´offerta.  + Pagamento
Regime fiscale normale Per quanto riguarda il regime fiscale normale, la cifra d´affari è costituita dal prezzo di aggiudicazione maggiorato della commissione e l´IVA figura sulla fattura. Se desiderate applicare il regime fiscale normale, vi preghiamo di informarci per iscritto prima della fatturazione.  + Imposta sul valore aggiunto
Prezzo di stima Il prezzo di stima rappresenta un tipico prezzo d´acquisto commerciale di un certo oggetto sul mercato attuale. Svolgono un ruolo vari criteri, tra cui i prezzi realizzati in passato per opere dell´artista o per questo specifico oggetto; la richiesta attuale; lo stato di conservazione; l´importanza di questo lavoro per l´opera completa dell´artista e tanti altri criteri.  + Base d´asta
Esposizioni pre-asta È possibile guardare gli oggetti in vendita all´asta. Tutti gli oggetti verranno esposti durante l´asta, spesso una parte degli oggetti viene presentata anche in altre città. Per ulteriori informazioni, vi preghiamo di leggere le informazioni relative all´asta a cui siete interessati.  + Prossime aste
Imposta a monte / rimborso dell´IVA Non appena l´importo della fattura sarà interamente pagato e avremo ricevuto i documenti d´esportazione, provvederemo all´emissione di una nuova fattura e al rimborso dell´IVA.
Spedizione Dopo aver ricevuto il vostro ordine di spedizione per iscritto, organizziamo volentieri il trasporto dell´opera all´indirizzo da voi indicato.
Nel caso di offerte telefoniche e scritte, potete comunicarci le vostre preferenze in merito alle modalità di spedizione sul modulo delle offerte.
Di solito tutti gli oggetti che spediamo sono assicurati. Su richiesta è anche possibile organizzare una spedizione senza assicurazione.
Per sculture, opere grafiche o quadri piccoli che non sono incorniciati sotto vetro (fino a un importo assicurato di 25.000 €) vi possiamo offrire una spedizione a basso costo e a regola d´arte. Per quanto riguarda tutte le altre opere, viene commissionata una spedizione a spese dell´acquirente. In caso di necessità, il nostro reparto spedizioni vi preparerà i documenti di esportazione. + Ritiro
Riserva Qualora non venga raggiunto il prezzo di riserva stabilito per la vendita di un lotto, il banditore può aggiudicare un´opera d´arte su riserva a un´offerta inferiore. L´aggiudicazione di tale offerta inferiore avviene a condizione dell´approvazione ulteriore del venditore. L´offerente è vincolato alla sua offerta durante un periodo di quattro settimane e verrà informato attraverso l´invio della fattura in caso di esito positivo. Se nel frattempo un altro offerente vuole comprare il lotto al prezzo di riserva, quest´ultimo ottiene l´aggiudicazione.
Pagamento Trasferimento
Il modo più semplice di pagare è tramite bonifico bancario.
Pagamento in contanti
In linea generale è possibile pagare in contanti. In questo caso è necessario un documento d´identità.
Assegni
Chiediamo la vostra comprensione riguardo al fatto che a causa delle diverse procedure bancarie possiamo accettare assegni soltanto previo accordo e se provengono da banche nazionali.
Carte di credito
Sfortunatamente non siamo in grado di accettare carte di credito.
Carte di debito
Accettiamo pagamenti con carte di debito fino a un importo di € 10.000 e soltanto previa autorizzazione del titolare del conto. Il limite dipende dalle banche esecutive e dai prestatori di servizi di pagamento.
Aggiudicazione Il prezzo di aggiudicazione o prezzo battuto rappresenta l´offerta più alta accettata dal banditore. Può essere attribuito su riserva quando l´offerta è leggermente inferiore al prezzo di riserva del venditore. In tale caso contatteremo il venditore dopo l´asta per chiedere la sua autorizzazione alla vendita.
Si tenga presente che il prezzo di aggiudicazione non corrisponde al prezzo finale. + Prezzo finale